Per strada.

alle 9 e zero zero Body viene svegliato da un presidente che vuole offrirgli una direzione creativa. il tipo guarda il calendario, vede che il primo aprile è passato da un giorno, quindi si accorda per un colloquio volante tre ore dopo. i "se" e i "ma" si accumulano uno sopra l'altro, il reparto è creativamente morto, ma non è detto che la cosa non si possa fare. fra l'altro, questa è l'agenzia che usa Kartina perciò Body la chiama per avere più notizie. lei risponde da New York e il tipo vorrebbe mettersi a piangere..

asciugati gli occhi e finita la telefonata, Body s'imbatte per caso in Donnavera che è ancora bella, simpatica e sull'orlo di una rottura definitiva col suo uomo. ogni volta che ti vedo, ti trovo sempre sul punto di una rottura definitiva - le dice Body. lei scoppia a ridere e, interrogata sul perché non abbia ancora procreato, scarica le responsabilità sugli uomini che non vogliono avere figli per poi chiedere a Body se è interessato a fare il donatore.

poi una macchina accosta e comincia a clacksonare. è arrivato il mio taxi - fa lei baciandolo forte sulla guancia prima di mettersi a zampettare con la borsa dei layout in mano, ma dall'auto esce un uomo che comincia a urlare a Body - bella frateeelllo, sei il miglioreee...
Donnavera
rallenta e si gira per guardare Body con aria incuriosita e borghese.
il tipo guarda l'uomo e l'ex collega poi.
ehm.. Donnavera, ti presento MrPoosh, il mio.. il mio.. il mio taxista di fiducia! - fa lui straparlando, mentre quello lo abbraccia così maschio da perdere i RayBan a specchio per terra.

5 commenti:

Elmer ha detto...

Dio santo ho il male al diaframma dal ridere... muahhahahhahahahhah!!!
Non mi ricordavo che MrPoosh come copertura fa il tassista!!!

Yoyo' ha detto...

wow a sto punto aspetto che mi reinventi tu.. caro il mio amatissimo, bravissimo, originalissimo futuro DC ;) (scusa avevo finito la saliva)

cru7do ha detto...

mi immagino il doktor bodyenstein intento a rianimare creativamente il reparto, dopo averlo incatenato al tavolaccio operatorio.
in attesa della saetta, resta solo da chiarire quale sarà il suo urlo di battaglia, dato che "si-può-fare!" è già stato preso...

Elmer ha detto...

E vai Body... sei l'Obama della pubblicità!!!

lise.charmel ha detto...

milano è davvero piccina. è ora di trasferirsi a enna, tipo