A gonfie vele verso Cannes.

Body inchioda la Boderosa, rischiando l'incidentone sul Naviglio Pavese. è uscita la nuova affissione di Intimissimi, penserete voi. e invece no. il tipo deve documentare il 6X3 che ha incrociato e che vedete qui sotto.
il logo è il visual.
posizionamento brand cristallino: MONDO CONVENIENZA.
mondo: richiamo all'ampiezza dell'offerta.
convenienza: richiamo alla convenienza.
"la nostra forza è il prezz": spiegazione di "mondo convenienza" (che qualcuno magari potrebbe equivocare e pensare - chessò - che si sta parlando di voli lowcost), ma con licenz poetica.

delle due, l'una: o è un'azione di guerrilla di un qualche marchio figo tipo Nike (tipo un lavoro sul media: faccio lo steso leggermente più grande dello spazio così sembra che abbia fatto un errore) o è il corpo del reato dell'omicidio della pubblicità italiana. Body continua a sperare nella prima perché è un tipo tutto sommato simpatico, ma la spiegazione più ovvia è che sta roba l'abbia fatta e impaginata un direttore commerciale con la terza media. notate la mancanza assoluta di qualsivoglia creatività: niente è lasciato al caso, né all'immaginazione. il consumatore è chiaramente un ignorante come chi gli sta parlando. il messaggio parla razionalmente, e parla razionalmente di un posto dove il sottocosto è vangelo e il prezzo il suo dio. valore aggiunto, mktg, brand, packaging, niente conta più per la fila d'italiani neopoveri, sfigati la cui unica scelta è la rinuncia e che come tali devono essere trattati.

Body lo sa: prendersela con sta gente è troppo facile, anche quando battono ogni record d'idiozia. ma cosa dire allora della quarta di copertina odierna di Repubblica? qui c'è di mezzo una banca, soldi e un'agenzia. l'ideona è fare una finta campagna politica durante il weekend delle elezioni. roba che abbiamo già visto almeno una cinquantina di volte negli ultimi dieci anni, ma bella lì. anche perché il copywriter coinvolto - è aperta da qualche ora la caccia all'uomo, le autorità si dicono fiduciose su un suo imminente arresto - si è dannato l'anima per salvare l'annuncio. "Vota Utilio. Il conto che ti premier" gli costerà almeno 20 anni a San Vittore, ma giusto perché siamo ancora un Paese civile.

7 commenti:

cru7do ha detto...

per ognuna delle 10 timbrate sulla mia scheda elettorale ho visto banalità del genere: ma si rendono conto che usare il weekend elettorale con questi scopi è un po' come sfruttare le foto dello tsunami in indonesia per pubblicizzare un'assicurazione rc-terzi contro l'allagamento da lavatrice guasta?

da buon cinico (incline alla chiacchera da bar) mi è venuta subito in mente questa lettura dell'annuncio:
votare=scegliere una banca: "scegli da chi vuoi farti fottere questa volta. con noi più vaselina"

lo sforamento di mondo convenienza mi pare troppo ridotto per essere voluto. secondo me all'90% è semplice cialtroneria italiota

;)

Anonimo ha detto...

sarà già fuori con l'indulto :(
la creatività ormai è sotto zero e perfino l'idea di far parlare un manager a una conferenza viene salutata come un'innovazione (esperienza autentica personale)
Lise

Lurker.Pro ha detto...

l'ho visto anch'io, in viale forlanini direzione linate.

lì invece è impaginato "correttamente":si legge per intero "la nostra forza è il prezzo". ahimé qulleo che hai fotografato è solo un errore di affissione. che peccato.

saluti

gicappa ha detto...

la cosa peggiore è l'affissione in garibaldi con il bambino con il cappello da cuoco - a proposito come si chiama un'affissione adesiva al pavimento? - che recita "tutti aumentano io no". ma che diavolo vuol dire?

Ciliegine finali l'ingrandimento della foto del bambino che sembra fatta dal mio telefonino ed il nome del dominio del loro sito: http://www.mondoconv.it.

mac ha detto...

padre, ho peccato anch'io di finta campagna elettorale.
per ben due volte.

ps: però il cliente ha goduto tantissimo... penso che se me lo chiedesse ancora...

mac ha detto...

creativi, i soliti criticoni.

il bimbo con il cappello da cuoco è il nipotino del signor mondo convenienza.
è stato fotografato con un nokia N80 (3mega pixel, cazzo volete?) dal suo papà (direttore marketing) a casa in campagna.
nella maxi-affissione si possono notare, nel riflesso del cucchiaione da cucina, i nonni e la collezione di utensili da cucina in rame appesi alle pareti (tutto vero, fateci caso).

Body ha detto...

cru7do+lurker: sì, l'unica cosa interessante era il prezzo tagliat
Gicappa: bella!
Mac:con la faccenda del riflesso del cucchiaione, hai recuperato la situazione difficile in cui ti eri messo con l'outing
:)