progress 13.20

alla festa per i 5 anni del Rita c'è metà Milano. così Body parcheggia la Boderosa dalle parti di Gallarate e raggiunge Previto nella calca davanti al locale. l'avvocazzo è con tre architette, che di questi tempi pare sia l'unica categoria in circolazione (sarà il periodo? sarà che siamo sotto casa Agnelli?).

nella ressa davanti al bancone, il tipo incrocia Periodico e il Giornalaio fuori forma. anche Body è fuori forma, ma per lui la cosa è molto più grave: c'ha un blog da riempire ogni giorno e, a differenza loro, le notizie non se le può inventare.

così si ributta sotto i funghi con le architette e poca voglia di comunicare. poca, ma sufficiente per intervenire in svariate discussioni che le tipe propongono, come "gli uomini non capiscono le donne", "le donne non capiscono gli uomini", "storie lunghe vs storie brevi", "dj che suonano ai Magazzini".

Piero arriva e dice che l'essere "separato, quasi divorziato" funziona da dio. infatti, l'architetta più alta gli si attacca addosso come una cozza agognante e Previto subito prende appunti. l'avvocato è in continuo upgrading dei suoi skill di rimorchio, soprattutto dopo che al Nephenta Fist gli ha rovesciato sulla testa un cubalibre di sabato sera. .. e gliel'avevo pure comprato io - fa lui, amaro.

poi Body si presenta al Bitte, dove incrocia metà del cast qui a destra. Vocione s'informa sullo stato di avanzamento dei bodydemo 08, Mastello vuole regalargli un Mac nuovo, Bio è preoccupata del weekend che verrà, Radical sembra rompersi i coglioni, Blow sembra ubriaca, Buco è in partenza per il Sud America, Warsa gli offre un drink, Camera gli offre una riga mentre Cut/Paste, in gessato e stivali pitonati, si agita con la sua banda sul palco.

dopo le birre e gli sbagliati, il tipo si fa un altro paio di vodkatonic con il dichiarato intento di sbarellare. non ci riesce, così si fa consolare un po' da Cloro che, per il solo fatto di avere un paio di fibbie su un top nero, gli sembra una porno-frau-domini in scala. alla tipa bastano un paio di battute per fargli tornare il buonumore. Body pensa di offrirle un cubalibre per ringraziarla. poi gli viene in mente Previto ed evita.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

ah, e pensare che ieri sono andata a dormire presto. potevo venire anch'io, mi mettevo in un angolo e mi godevo la scena, anzi le scenette delle conversazioni sotto i funghi.
lunedì giurami ti prego che gli argomenti saranno altri.

Anonimo ha detto...

scusa. ero lise

ella ha detto...

architetti=sarà che siamo sotto casa Agnelli
LOL
(senza avere bisogno del link, naturalmente)
battuta della settimana!

Body ha detto...

Lise: assolutamente! calcio, figa, blog e il mito di dionisio in nietzsche.
ella: vabbeh, ma che me lo diciaffare! :)

Vocione ha detto...

Lise, si può anche parlare di macchine, se preferisci.

Anonimo ha detto...

ma certo: una bella serata a parlare di caienn è il mio sogno nel cassetto
:)
lise

Elmer ha detto...

orca pupazza mi son scordato del Rita Birthday... Previto rifrequenta il Nepentha? Tornano i ruggenti anni '80? L'ho sempre sostenuto che l'avvocazzo è un craxiano DOC... :)

Yoyo' ha detto...

(Riscrivo il commento per la seconda volta ma che palle!!! ) C'era mezza Milano tranne me che alla fine non sono riuscita ad esserci uff. Volevo tanto uno dei "drink umorali" di edo :( ne avevo davvero bisogno giovedi sera! Ieri comunque ho saputo che l'altra mezza Milano era rimasta fuori dal locale ovviamente eheheh

Body ha detto...

elmer: "orca pupazza"!?? da quando parli come un papaboy??!
Yo: se sei una degustatrice di moskow mule, prima o poi ci becchiamo da edo, ok?

Yoyo' ha detto...

Solitamente le mie scelte si alternano tra cubalibre, vodka souer e qualsiasi cosa sia a base di tequila. Non ho ancora assaporato il moskow mule. Dai ok prima degusto poi semmai desisto ;)